menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte oggi "In treno col biglietto", la nuova attività di controllo di Trenitalia

In Liguria saranno impegnati 50 agenti, provenienti anche da altre regioni, per contrastare il fenomeno dell'evasione

Parte oggi in Liguria la nuova attività di controllo "In treno col biglietto", promossa da Trenitalia sui treni regionali.

Nella nostra regione saranno impegnati cinquanta agenti provenienti anche da altre regioni, divisi in cinque pool. L''obiettivo? Contrastare il fenomeno dell'evasione che comporta una diminuzione di risorse destinate al servizio ferroviario regionale.

La nuova attività, già avviata nelle scorse settimane in Veneto e Toscana, diventerà di sistema e non sarà quindi circoscritta nei limiti temporali di una campagna spot. In cosa consiste? Ci sarà un pool nazionale di agenti che ogni settimana lavorerà in una diversa realtà regionale, affiancando un pool locale che resterà invece sempre attivo nella propria realtà. Complessivamente saranno circa 220 gli agenti impegnati in tutt'Italia, tra controllori e dirigenti della Divisione Passeggeri Regionale e personale di Protezione Aziendale Trenitalia.

Ogni attività di controllo sarà svolta da team formati da almeno cinque agenti, specificamente professionalizzati, che si muoveranno insieme, in stazione e a bordo treno, per verificare il possesso e la regolarità del biglietto o dell'abbonamento. La contemporanea presenza di più agenti renderà più veloci ed efficaci i controlli e servirà da deterrente nei confronti di possibili aggressioni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento