Cronaca

Treni, con la nuova app info in tempo reale su ritardi e guasti

Trenitalia ha presentato l'aggiornamento dell'applicazione, che consente di monitorare sino a 4 linee e trovare in tempo soluzioni alternative in caso di ritardo o linee interrotta

Svolta smart per i pendolari liguri, che insieme a quelli di Toscana, Emilia Romagna e Lazio potranno restare aggiornati su ritardi dei treni, guasti e tempi necessari per il ripristino del servizio attraverso la nuova app Trenitalia.

L’applicazione è stata infatti aggiornata con nuove funzioni “infopush” per consentire ai viaggiatori di monitorare le linee e i convogli di interesse e informarsi eventualmente su soluzioni alternative in caso di ritardi o guasti prolungati. L’app consente inoltre di essere informati in anticipo sulle condizioni della linea per capire se la circolazione è interrotta o perturbata: ogni singolo evento che determini ritardi superiori ai 15 minuti o stop alla circolazione dei treni che si è chiesto di monitorare (fino a quattro) verrà subito segnalato e motivato.

A garantire l’informazione in diretta i tecnici della control room regionale integrata di Genova, che segue ogni giorno oltre 400 treni 24 ore su 24: collocata all’interno della sala di comando e controllo del traffico di Rete Ferroviaria Italiana, ha al suo interno 10 postazioni operative, una per il coordinatore di sala, tre per il monitoraggio dei  convogli in viaggio e per l’informazione a bordo e le attività di smart caring e assistenza ai clienti, due per la composizione degli equipaggi e la predisposizione dei documenti di bordo, tre per la gestione del parco mezzi e come interfaccia con le officine di manutenzione e una per la verifica e l’analisi dei dati di circolazione. Presenti anche postazioni della società Tper, aggiudicataria insieme a Trenitalia del contratto in essere con la Regione Emilia - Romagna.

«La Liguria è tra le prime regioni a poter usufruire di un servizio di informazione, in tempo reale, sulle eventuali criticità presenti sulla linea ferroviaria - ha commentato l’assessore regionale ai Trasporti, Gianni Berrino - Un buon passo avanti che migliorerà la comunicazione con i nostri pendolari che avranno così un aggiornamento direttamente sul proprio dispositivo mobile. Sicuramente questo supporto tecnologico nel flusso delle notizie potrà servire anche ad affrontare con maggiore efficacia i possibili disagi causati da guasti o da imprevisti sulla linea».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, con la nuova app info in tempo reale su ritardi e guasti

GenovaToday è in caricamento