Mareggiata e fulmini, treni e aeroporto in tilt in Liguria

Trenitalia comunica la sospensione della circolazione tra Genova e Sestri Levante, limitazioni di percorso e forti ritardi su tutte le altre linee. Il Cristoforo Colombo resterà chiuso fino alle 16 di martedì 30 ottobre per il ripristino della pista e per controlli tecnici

Trasporti in tilt in Liguria dopo la violenta mareggiata che ha colpito la regione. Dopo la sospensione alla circolazione dei treni tra Genova e Sestri Levante, alle 10 di martedì 30 ottobre tutte le linee da e per la Liguria sono tornate ad essere percorribili.

Proseguono gli interventi dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per liberare la sede ferroviaria dai detriti e ripristinare la regolare circolazione ferroviaria. In particolare sono attualmente in corso interventi di ripristino per i danni dovuti alle mareggiate nelle stazioni di Nervi, Loano, Albenga.

Percorribili anche le linee ferroviarie da Genova per Acqui Terme, Milano e Torino. Possibili tuttavia limitazioni di percorso, allungamenti dei tempi e cancellazioni, sino al termine delle attività di completo ripristino dell’infrastruttura.

Per liberare i binari dai detriti e ripristinare i collegamenti elettrici questa mattina era stato comunicato lo stop ai treni tra Genova e Sestri Levante. Nella notte, infatti, diverse scariche atmosferiche hanno colpito la sottostazione elettrica di Genova Terralba e la linea elettrica di alimentazione a Bogliasco. Un Frecciabianca in transito, ieri sera intorno alle 20.30, è stato colpito da un fulmine e ha fermato la sua corsa a Nervi. Fortunatamente nessun passeggero o tecnico è rimasto ferito. 

Nelle prime ore della mattina si sono registrati anche forti ritardi tra Sestri Levante e La Spezia e tra Savona e Taggia/Ventimiglia per gli ingenti danni provocati dal mare. 

Aeroporto Colombo chiuso per danni

Le ruspe al lavoro sulla pista dell'aeroporto | Video

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Disagi anche per chi ha in programma di spostarsi in aereo. L'aeroporto di Genova rimarrà chiuso fino alle 16 di martedì 30 ottobre e comunque fino a nuove comunicazioni. Dalla notte scorsa sono al lavoro gli operai e i tecnici per togliere i detriti dalla pista e per controllare glil impianti elettrici. Per molti viaggiatori, assistiti dal personale dell'aeroporto, sono stati predisporti i trasferimenti in pullman verso altri scali. La raccomandazione ai passeggeri è di mettersi in contatto con la propria compagnia aerea per avere informazioni sulla riprogrammazione del viaggio. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • «Pizze gratis a chi non può comprarsi da mangiare», l'iniziativa solidale della pizzeria di Struppa

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

Torna su
GenovaToday è in caricamento