Incidente mortale, treni bloccati sulla linea Milano-Tortona-Genova

Le ripercussioni sul traffico ferroviario si stanno facendo sentire anche a Genova

Dopo l'incidente che ha coinvolto due operai, morti mercoledì mattina in un cantiere di Pieve Emanuele in seguito al crollo di una lastra metallica, la circolazione lungo la linea Milano-Tortona-Genova è sospesa (dalle 12,05 circa).

Gli operai stavano infatti lavorando per la realizzazione di una recinzione tra i binari ferroviari e i terreni circostanti, e dunque occorre aspettare che l'autorità giudiziaria effettui tutti i rilievi del caso.

Le cause del crollo della lastra, che ha travolto i due operai, sono ancora da accertare.

«Rete Ferroviaria Italiana - recita una nota - esprime il proprio cordoglio e la propria vicinanza ai familiari».

Anche se l'incidente è avvenuto in Lombardia, le ripercussioni sul traffico ferroviario - dato che la circolazione sulla linea è sospesa - si stanno facendo sentire anche a Genova. Alle 14.25, dopo il nulla osta dell'Autorità Giudiziaria, la circolazione ferroviaria fra Certosa di Pavia e Locate Triulzi è ripresa sul solo binario in direzione Milano.

Il traffico ferroviario prosegue dunque a senso unico alternato, sul binario disponibile, con ritardi fino a 30 minuti, cancellazioni e limitazioni di percorso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

  • Investita da uno scooter, è in fin di vita. Pd: «Strisce sbiadite»

Torna su
GenovaToday è in caricamento