menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Tieni, ecco il mio cuore

Una grave tragedia per una famiglia si è trasformata in un piccolo miracolo per un'altra. Questa storia lega con un filo sottile Genova e Torino. Un bimbo di 5 anni è morto al Gaslini. Ora il suo cuore batte nel petto di una bambina di 3 anni e mezzo

Genova - Una grave tragedia per una famiglia si è trasformata in un piccolo miracolo per un'altra. Questa storia lega con un filo sottile Genova e Torino. Un bimbo di 5 anni è morto all'ospedale Gaslini per encefalite acuta ricorrente. I suoi genitori hanno acconsentito alla donazione degli organi.

Il cuore del piccolo batte ora nel petto di Emma, bimba di tre anni e mezzo, che da 370 giorni viveva attaccata a un cuore artificiale al Regina Margherita di Torino. La scorsa settimana Emma ha incontrato il suo cane. Ora può sognare un giorno di tornare a giocare con lui fuori da un ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento