menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esodo estivo, tra code e incidenti domenica difficile sulle autostrade liguri

Tra partenze e rientri, sono moltissimi gli automobolisti che si sono messi in viaggio sin dalle prime ore della mattinata: particolarmente critica la situazione su A10 e A26

Domenica di traffico intenso sulle autostrade della Liguria, in un weekend di partenze e rientri da bollino rosso secondo il Ministero dei Trasporti: in concomitanza con la prima tranche del cosiddetto “esodo estivo”, sin dalle prime ore della mattinata le principali arterie autostradali hanno registrato code e rallentamenti, in particolare sulla A26 e sulla A10.

Il traffico si è intensificato nei dintorni del capoluogo ligure poco dopo le 13.30 a causa di un tamponamento tra due auto tra il casello di Genova Aeroporto e il bivio con l’A7 in direzione Genova: l’incidente non ha causato feriti, ma sul tratto si è formata una coda che ha rallentato ulteriormente la circolazione. Problemi anche sulla A26, dove intorno alle 13 si è formata una coda di 4 km tra Masone e Ovada per un veicolo in avaria. 

Stando alle previsioni del piano dell’esodo estivo, redatto in collaborazione con il ministero delle Infrastrutture, l’ultimo weekend di luglio e i quattro di agosto sono le giornate più critiche per gli automobilisti, tutte da bollini rosso, con un picco per la mattina di sabato 6 agosto, unica da bollino nero. Proprio per facilitare la circolazione è stato istituito il blocco dei mezzi pesanti sino alle 22 di stasera, provvedimento che tornerà in vigore in occasione di tutte le giornate indicate nel piano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento