Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Campi / Via Giorgio Perlasca

Traffico, altra mattinata all'insegna delle code: attesa per la riapertura di via Perlasca

Il martedì è iniziato in salita per chi deve spostarsi in auto: code in A7, A10 e A12, difficoltà anche nel ponente come accade ormai da mesi

Ancora un inizio giornata difficile per chi usa l'auto per spostarsi a e verso Genova: a partire dalle 8 di martedì mattina sia il nodo autostradale sia il ponente cittadino risultavano congestionati, con numerosi veicoli in coda e tempi di percorrenza sempre più lunghi per tratti di fatto brevi.

In particolare, per quanto riguarda le autostrade, i disagi sono iniziati sull'A12, tra i caselli di Rapallo e Recco, per un veicolo rimasto in panne che ha causato diversi km di coda nell'ora di punta. Code e rallentamenti anche tra il casello di Est e il bivio con l'A7, e poi ancora sull'A7 all'altezza del casello di Bolzaneto (in entrata e in uscita) e del bivio con l'A12.

Coda, inevitabilmente, anche sull'A10 tra Pegli e Aeroporto per il crollo del ponte Morandi: la speranza è che la situazione migliori dal 30 novembre, quando verrà aperta la rampa che collegherà direttamente il casello di Aeroporto alla strada a mare Guido Rossa fluidificando il traffico.

Nell'attesa, la percentuale di mezzi pesanti sulle strade cittadine non aiuta ad alleggerire la viabilità, e soprattutto il ponente si ritrova schiacciato sotto il peso di una mole di veicoli senza precedenti, mentre i residenti della Valpolcevera sono costretti a giri tortuosi e complicati e al cambio di diversi mezzi di trasporto per raggiungere il centro città.

L’obiettivo, come confermato anche dal sindaco Marco Bucci, è riaprire nel più breve tempo possibile anche via Perlasca, che con via 30 Giugno rappresenta la strada più utile per fluidificare il traffico della Valpolcevera. Il procuratore capo Francesco Cozzi ha già effettuato un sopralluogo sul posto per verificare l’andamento dei rilievi sui detriti del ponte Morandi, annunciando la disponibilità da parte della Procura a rimuovere parte delle macerie poste sotto sequestro e a creare un bypass per riaprire la strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico, altra mattinata all'insegna delle code: attesa per la riapertura di via Perlasca

GenovaToday è in caricamento