Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Toti nel Tigullio: «Ripristino strada di Portofino nei prossimi mesi. Stop a tasse e mutui»

Sopralluogo del governatore ligure e dell'assessore alla Protezione civile Giampedrone nelle zone più colpite dalla mareggiata dei giorni scorsi

Venerdì 2 novembre 2018 il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l'assessore alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone sono tornati a Santa Margherita Ligure, Portofino e Rapallo dopo la mareggiata del 29 ottobre, che ha provocato proprio nel Tigullio Occidentale i maggiori danni.

Mareggiata a Santa, si contano i danni

Toti e Giampedrone, accolti dall'Amministrazione comunale in municipio, sede del Coc, hanno salutato e ringraziato i volontari impegnati in città congratulandosi con loro e con il sindaco Paolo Donadoni sul come in poco tempo sia stato fatto un enorme lavoro in città ripristinando quasi completamente le aree invase dal mare. Successivamente ci si è spostati a Portofino, a bordo della motovedetta della Capitaneria di Porto e lì si è fatto il punto della situazione.

Portofino isolata dopo la mareggiata

A partire dalla settimana prossima verranno effettuati trasporti di materiali necessari per ripristinare il gas a Paraggi e Portofino e dotarli di mezzi idonei; saranno implementati i collegamenti da parte del Servizio Marittimo del Tigullio; cominceranno i lavori sulla strada nel parco di Portofino tra Nozarego, Gave, Portofino per renderla percorribile dai mezzi a due ruote e consentire ai residenti una viabilità alternativa; contestualmente riprenderanno i lavori sulla strada, sempre nel Parco di Portofino, tra Portofino Vetta e il borgo, per metterla in sicurezza e consentire un passaggio di piccoli veicoli a quattro ruote per ragioni di servizio.

Rapallo: il video girato con il drone

Presumibilmente da lunedì, torneranno operativi alcuni servizi essenziali della Capitaneria di Porto di Santa Margherita Ligure, inagibile, ricollocati al primo piano di Villa San Giacomo nel complesso sammargheritese di Villa Durazzo.

Da lunedì mattina i bambini residenti a Portofino frequentanti l'Istituto Comprensivo Santa Margherita Ligure saranno accompagnati dalla pilotina della Capitaneria di Porto allo sbarco dei traghetti ai giardini a mare e presi in consegna dallo Scuolabus.

Dichiarano congiuntamente i sindaci di Santa Margherita Ligure e Portofino Paolo Donadoni e Matteo Viacava: «Nonostante siamo stati colpiti da una calamità di proporzioni immani, Santa Margherita Ligue e Portofino sono già in piedi e sono già ripartite. Abbiamo lavorato insieme per fronteggiare l'emergenza, prima, evitare il peggio durante e ripartire subito dopo. Un lavoro di squadra così efficace, con una Regione così vicina e presente, ci dà fiducia per una ricostruzione il più rapida e migliore possibile».

«La strada (che collega Portofino ndr.) dev'essere necessariamente rimessa in funzione nei prossimi mesi, non è un lavoro facile, è un'opera di ingegneria molto complessa. Ci stiamo lavorando e lunedì in prefettura a Genova ci sarà una riunione operativa per progettare quella strada», ha spiegato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti durante il sopralluogo.

«Il premier Conte mi ha assicurato che il Governo concederà lo Stato di Emergenza e già in settimana arriveranno i primi provvedimenti», ha detto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, dopo la telefonata con il premier Giuseppe Conte, seguita agli ultimi sopralluoghi di ieri. «Ho informato Conte - spiega Toti - degli ingenti danni subiti dalla Liguria, delle nostre priorità e delle nostre esigenze. Abbiamo bisogno di riparare le nostre infrastrutture e aiutare privati e imprese a risollevarsi, sospendendo le bollette (Enel ha già accolto nostro invito e anche Iren è pronta a intervenire in tal senso) rimandando mutui e scadenze fiscali, rimborsando i danni».

«Per chi volesse dare una mano - continua il presidente di Regione Liguria - dalla mezzanotte sarà attivo il numero solidale 45500 per aiutare le popolazioni colpite dal maltempo. Ogni contributo serve per superare questa emergenza. Anche questa volta insieme ce la faremo e la Liguria tornerà prestissimo bella e ospitale più di prima».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toti nel Tigullio: «Ripristino strada di Portofino nei prossimi mesi. Stop a tasse e mutui»

GenovaToday è in caricamento