menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Fruttuoso: si aggira per il quartiere forzando scooter, arrestato

Alcune testimonianze hanno incastrato il 36enne, sorpreso con due caschi di cui non ha saputo giustificare il possesso. L'uomo è stato giudicato con rito direttissimo

Ieri mattina la polizia ha arrestato un genovese 36enne, pregiudicato per reati contro il patrimonio, sorpreso nella flagranza del reato di tentato furto aggravato a bordo di motoveicoli in sosta.

Le volanti sono intervenute in via Marina di Robilant, dove era stata segnalata la presenza di una persona che si aggirava in modo sospetto tra gli scooter in sosta. I poliziotti, transitando in via San Fruttuoso per raggiungere il luogo dell'intervento, hanno notato un individuo corrispondente alla descrizione diramata via radio, che teneva in mano due caschi. Hanno pertanto proceduto a identificare l'uomo che non ha saputo giustificare il possesso dei caschi, non essendo intestatario di alcun veicolo e non avendo conseguito la patente.

Dalle testimonianze raccolte è emerso che la persona fermata aveva forzato la serratura del vano sottosella di una Vespa, posteggiata in via Torti, senza trovare nulla da asportare. Condotto in questura per gli atti di rito è stato arrestato per tentato furto aggravato e denunciato per la ricettazione dei due caschi, posti sotto sequestro. Questa mattina è stato giudicato con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Coprifuoco, da metà maggio atteso un allentamento

  • Cronaca

    Begato, nuova sede per i servizi di quartiere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento