menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzo morto in via Torti, era scappato dall'ospedale

Il giovane, secondo una prima ricostruzione, sarebbe fuggito dal reparto di psichiatria dell'ospedale San Martino. Per la questura si tratterebbe di una caduta accidentale e non di un suicidio

La procura ha aperto un'inchiesta sulla morte del ragazzo di 23 anni, avvenuta ieri pomeriggio nel quartiere di San Fruttuoso. Il sostituto procuratore Biagio Mazzeo indaga per omicidio colposo, per il momento a carico di ignoti.

Il giovane è morto dopo essere caduto, per ragioni in via di accertamento, da un muro che da via Torti dà su via Blelè. Nei prossimi giorni verrà eseguita l'autopsia. Nel frattempo la polizia ha raccolto le testimonianze dei presenti per tentare di ricostruire l'accaduto.

Il giovane, secondo una prima ricostruzione, sarebbe fuggito dal reparto di psichiatria dell'ospedale San Martino. Per la questura si tratterebbe di una caduta accidentale e non di un suicidio, visto che il ragazzo non avrebbe mai manifestato l'intenzione di togliersi la vita.

La magistratura intende accertare eventuali responsabilità del personale medico, che aveva in cura il ragazzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento