rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Torriglia

L'odore di marijuana si sente anche in strada, scatta la perquisizione

I carabinieri hanno arrestato un 45enne gravato da pregiudizi di polizia, che aveva in casa 16 piante

Una pattuglia della stazione carabinieri di Torriglia, dopo una breve attività d'indagine, ha arrestato per detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 45enne gravato da pregiudizi di polizia.

I militari, nel corso della mattinata di sabato 24 settembre, nel transitare nei pressi dell'abitazione dell'uomo, hanno avvertito un forte odore di sostanze stupefacenti, per questo hanno deciso di procedere con una perquisizione personale e domiciliare.

In casa del 45enne sono state trovate 16 piantine di marijuana con apposito impianto di irrigazione, areazione e illuminazione, 350 grammi della stessa sostanza, 15 grammi di hashish e vario materiale per il confezionamento e la pesatura. Lo stupefacente e il materiale è stato sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'odore di marijuana si sente anche in strada, scatta la perquisizione

GenovaToday è in caricamento