menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegna per Ikea e abbandona i mobili ritirati

Individuato il responsabile di un abbandono di divani in località Santa Maria del Porto a Torriglia. Il 43enne ora rischia una condanna penale da 3 mesi a 1 anno di arresto o un'ammenda da 2.600 a 26mila euro

Martedì 11 settembre 2018, al termine di indagini di polizia giudiziaria da parte della stazione carabinieri Forestale di Montebruno, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Genova un 43enne, residente a Torriglia, che ha abbandonato rifiuti ingombranti in località Santa Maria del Porto nel comune di Torriglia, ai margini del Parco Naturale Regionale dell'Antola e del lago del Brugneto.

L'abbandono è avvenuto il 14 agosto 2018 nelle ore notturne; secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il soggetto, dipendente di una ditta subappaltatrice che lavora per conto di Ikea, ha ritirato alcuni divani usati a seguito di consegne di mobili nuovi e invece di avviarli alle corrette operazioni di smaltimento, come predisposte dalla stessa ditta Ikea, sulla base della normativa vigente, provvedeva ad abbandonarli in una piazzola limitrofa alla strada che collega Torriglia con l'invaso artificiale del lago del Brugneto.

Oltre il danno, la beffa per i proprietari dei rifiuti abbandonati: dopo aver riconosciuto i divani abbandonati come quelli consegnati al soggetto indagato, si sono indignati del fatto di aver lautamente pagato il servizio di ritiro e smaltimento, non immaginando quale sarebbe stata la reale destinazione. Il 43enne ora rischia una condanna penale da 3 mesi a 1 anno di arresto o un'ammenda da 2.600 a 26mila euro.

Il fenomeno dell'abbandono di rifiuti è attualmente in recrudescenza in tutto il territorio della Provincia di Genova, e in particolare nelle zone dell'entroterra limitrofe alla città, utilizzate spesso da soggetti senza scrupoli, che, accrescendo i propri profitti dalla gestione illecita di rifiuti, utilizzano detti territori incontaminati come vere e proprie discariche a cielo aperto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento