menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre piloti: tutti rinviati a giudizio, processo al via il 19 febbraio

Sono stati tutti rinviati a giudizio i cinque imputati accusati di avere provocato il crollo della Torre Piloti, causando la morte di nove persone, il 7 maggio 2013. Il 19 febbraio 2016 inizierà il processo

Il 19 febbraio 2016 inizierà il processo ai cinque imputati nel processo sul crollo della Torre Piloti il 7 maggio 2013 in cui morirono nove persone.

Sono stati tutti rinviati a giudizio i cinque imputati accusati di avere provocato il crollo della Torre Piloti, causando la morte di nove persone, il 7 maggio 2013 a Genova. Il gup Claudio Siclari ha rinviato a giudizio il comandante della nave Jolly Nero, Roberto Paoloni, il pilota Antonio Anfossi, il primo ufficiale Lorenzo Repetto, il direttore di macchina Franco Giammoro, il comandante d'armamento della società Messina, Giampaolo Olmetti. La compagnia Ignazio Messina è indagata solo per responsabilità amministrativa.

I cinque imputati sono accusati di omicidio colposo plurimo, attentato alla sicurezza dei trasporti, crollo di costruzioni. Paoloni deve rispondere anche di falso per non aver segnalato sul giornale di bordo il mancato funzionamento del contagiri. La posizione del terzo ufficiale Cristina Vaccaro, indagata con l'accusa di falso per avere controfirmato la check list di controllo degli apparati della nave, era stata stralciata ma invece va comunque all'udienza preliminare.

L'avvocatura dello Stato ha presentato una richiesta di risarcimento danni di 32 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento