Sette anni dal crollo della Torre Piloti: la città ricorda le 9 vittime

Una corona è stata deposta alle 12 davanti alla stele in ricordo degli uomini morti nella tragedia, alle 22.59 in porto risuonano le sirene delle navi

Sono passati 7 anni dal giorno in cui la nave cargo Jolly Nero andrò a schiantarsi contro la Torre Piloti, nel porto di Genova, causandone il crollo e la morte di 9 persone. Giovedì 7 maggio 2020 la città le ha ricordate, con una cerimonia alle 12 e una fissata intorno alle 23, ora della tragedia, momenti che in tempi di emergenza coronavirus e rispetto del distanziamento sociale si sono svolti in modo ridotto e senza il pubblico.

Alle 12 il primo ricordo: davanti alla stele dedicata alle vittime, inaugurata un anno fa davanti alla sede della Capitaneria di Porto, in zona Porto Antico, due marinai hanno deposto una corona alla presenza dell’ammiraglio Nicola Carlone, del sindaco Marco Bucci e delle autorità cittadine. 

Tutti i presenti hanno osservato un minuto di silenzio. Sulla stele sono presenti i nomi delle nove vittime: Daniele Fratantonio, Giovanni Iacoviello, Davide Morella, Marco De Candussio, Giuseppe Tusa, Francesco Cetrola, Michele Robazza, Sergio Basso e Maurizio Potenza. La seconda cerimonia è prevista invece alle 22,59 al Molo Giano: sarà deposta un’altra corona, seguita dalla benedizione e da un momento di raccoglimento in cui suoneranno all’unisono le sirene di tutte le navi presenti in porto e le unità navali dipendenti. 

«Sono passati sette anni dalla tragedia del crollo della Torre piloti a Molo Giano e Genova non dimentica - ha detto il sindaco Marco Bucci - Stiamo lavorando per un nuovo sistema più sicuro. Certe situazioni non devono più accadere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

Torna su
GenovaToday è in caricamento