Torre piloti, inchiesta bis: chiesto giudizio per 17 indagati

A rischiare il processo sono progettista e collaudatore della torre, costruita a ridosso della banchina di molo Giano; i datori di lavoro delle vittime e chi contribuì a realizzare la torre in quel punto

Il processo bis sul crollo della torre piloti, abbattuta dalla nave Jolly Nero a molo Giano il 7 maggio 2013, è giunto a un punto importante: il giudice ha chiesto il rinvio a giudizio per i 17 indagati, tra persone fisiche e società. Il pm aveva chiesto l'archiviazione ma il gip aveva respinto la proposta.

L'inchiesta, nata dalla denuncia di Adele Chiello, mamma di Giuseppe Tusa, una delle nove vittime, punta a capire se ci siano responsabilità da parte di chi progettò e decise di realizzare la torre in quel punto della banchina.

Fra gli indagati i datori di lavoro delle nove vittime e i responsabili della sicurezza, per cui figurano personale della Capitaneria di Porto, della corporazione Piloti e della società Rimorchiatori riuniti. Poi ci sono progettista e collaudatore, commissario e dirigenti tecnici del Consorzio autonomo del porto e coloro che non sollevarono obiezioni al progetto, facenti parte della sezione del Consiglio superiore dei lavori pubblici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Genovese di 98 anni trova un BFP da 100mila euro durante il lockdown: parte dei soldi alla ricerca

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento