rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Campi / Via Renata Bianchi

Derby tra licei classici, a fine partita si scaldano gli animi e interviene la polizia

Qualche tafferuglio fuori dal campo, ma per fortuna nessuno si è fatto male anche grazie al tempestivo intervento delle volanti. Gli agenti hanno riportato la calma, facendo defluire gli spettatori, alcune centinaia, senza ulteriori tensioni

"Oggi è anche l'ultimo giorno di scuola, doveva essere una grande festa, invece siamo tornati a casa con l'amaro in bocca". Così, all'indomani dei fatti, l'organizzatore della Haze Cup, torneo di calcio studentesco, che mercoledì 5 giugno all'Italo Ferrando di Cornigliano vedeva in programma l'atteso derby tra licei classici D'Oria e Colombo.

A portare a casa la vittoria, con gol del 2-1 nel finale, sono stati i ragazzi del D'Oria. A fine partita i menaggi tra le due tifoserie sono diventati qualcosa di più e qualche spettatore, per evitare che la situazione degenerasse, ha deciso di chiamare il 112.

Sul posto è intervenuta la polizia, la cui presenza è servita in primis per la gestione dell'ordine pubblico, vista la folta partecipazione all'evento, in altre parole per fare defluire gli spettatori, tra le 200 e le 300 persone, evitando ulteriori tensioni.

A terra sono stati trovati frammenti di plastica, probabilmente provenienti dalle aste usate per sostenere bandiere e striscioni, e poi impiegate per colpire i rivali. Rinvenuti anche fumogeni, ma i protagonisti degli scontri hanno fatto tempo ad allontanarsi prima di essere fermati.

Di supporto è arrivata anche un'ambulanza, che è poi rientrata alla base senza accompagnare nessuno in ospedale. "Facciamo tornei da anni - conclude l'organizzatore - e quando, per fortuna di rado, capitano queste situazioni, non possiamo che restarci molto male. Ne veniamo da un evento alla Sciorba, che è stato un grande successo, anche ieri c'erano tutti i presupposti per una grande festa. Peccato sia finita così".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby tra licei classici, a fine partita si scaldano gli animi e interviene la polizia

GenovaToday è in caricamento