rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Marassi / Via Marassi

Marassi: muore davanti alla moglie cadendo da un muraglione

Tonino Safioti, calabrese di 81 anni, è morto martedì 18 giugno 2013 mentre stava raccogliendo la frutta nel giardino di fronte alla sua casa di Marassi. L'uomo ha perso l'equilibrio e ha fatto un volo di quattro metri

Genova – Tragedia a Marassi martedì 18 giugno 2013. Un uomo di 81 anni, Tonino Safioti, stava raccogliendo le nespole sotto gli occhi della moglie che lo guardava dalla finestra di casa, quando perdendo l’equilibrio è precipitato da un muraglione.

L’uomo, di origine calabrese, è morto sul colpo, inutili i soccorsi. L’anziano, secondo la prima ricostruzione, stava raccogliendo la frutta nella mattinata di martedì quando all'improvviso ha perso l’equilibrio e ha fatto un volo di quattro metri. Sconvolta la moglie, che ha visto tutta la scena dalla finestra di casa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marassi: muore davanti alla moglie cadendo da un muraglione

GenovaToday è in caricamento