rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Marassi / Via del Piano

Dipingono l'ex biglietteria dello stadio con i colori della Samp, denunciati

Intervento della polizia in via del Piano in seguito a una segnalazione: due giovani sono stato trovati ancora sporchi di vernice poco distante

Due genovesi di 18 e 21 anni sono stati denunciati nella notte per aver dipinto con i colori della Sampdoria il muro nei pressi dell'ex biglietteria dello stadio Luigi Ferraris.

In via del Piano, poco dopo la mezzanotte di venerdì 10 settembre 2021, sono intervenuti i poliziotti del commissariato San Fruttuoso che avevano ricevuto la segnalazione di un cittadino che aveva notato le persone, con il volto coperto, che stavano dipingendo il muro.  

Giunti sul posto, però, gli agenti non hanno trovato nessuno: dopo aver constatato che il muro era stato imbrattato da poco e che la vernice era ancora freschissima, hanno deciso di fare un giro nelle vie limitrofe alla ricerca degli autori del gesto.

Poco dopo i poliziotti hanno visto in via Tortosa una ventina di giovani vestiti di nero con felpe e cappucci calzati, che, alla vista della Polizia, hanno cominciato a scappare in diverse direzioni. Cinque di loro sono stati raggiunti e bloccati, tra questi i due giovani poi denunciati, entrambi molto sudati, nervosi e insofferenti al controllo e con viso, mani e gambe sporchi di vernice bianca e blu, riconducibile ai colori della Sampdoria con cui era stato imbrattato il muro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipingono l'ex biglietteria dello stadio con i colori della Samp, denunciati

GenovaToday è in caricamento