Cronaca

Terzo Valico: firmato l'avvio ai lavori per il quinto lotto

Il quinto lotto (su sei complessivi) ha un valore di 1.508 milioni di euro. Ecco cosa prevede

È stato contrattualizzato l’avvio della realizzazione del quinto lotto del Terzo Valico: Rete Ferroviaria Italiana ha infatti consegnato una nuova tranche di lavori al Consorzio COCIV, General Contractor incaricato della progettazione e realizzazione.

Il quinto lotto (su sei complessivi) ha un valore di 1.508 milioni di euro e comprende tra le principali lavorazioni il completamento delle gallerie dell’interconnessione di Voltri, la prosecuzione della Galleria di Valico dalle finestre di accesso (Polcevera, Vallemme, Cravasco e Castagnola), il completamento della Galleria artificiale di Pozzolo e della variante dell’Interconnessione di Novi, la prosecuzione della realizzazione delle trincee e dei rilevati della tratta Pozzolo-Tortona. Inoltre, sono previste anche attività di armamento e tecnologie sugli innesti delle linee storiche, Interporto Rivalta Scrivia e Bivio Corvi.

Il costo complessivo dell’opera è pari a 6,2 miliardi di euro.

Procede concretamente, dunque, l'iter per i lavori, dopo l'annuncio di pochi giorni fa del ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli: «Il totale dei costi del recesso ammonterebbe a circa 1 miliardo e 200 milioni di euro di soldi pubblici. Di conseguenza il Terzo Valico non può che andare avanti». In pratica, seguendo il discorso del ministro, è comunque troppo tardi per tornare indietro: se il M5S fosse stato al governo prima, secondo Toninelli, sarebbero state fatte scelte diverse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzo Valico: firmato l'avvio ai lavori per il quinto lotto

GenovaToday è in caricamento