rotate-mobile
Cronaca

Terremoto Emilia: solidarietà dai portuali di Genova

Arriva anche dai lavoratori di Compagnia Unica di Genova la solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia. Una raccolta di alimenti e beni di prima necessità è partita da Genova diretta al Comune di Mirandola

Arriva anche dai lavoratori di Compagnia Unica di Genova la solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia.

Una raccolta di alimenti e beni di prima necessità avviata direttamente dai giovani soci della compagnia dei portuali è partita da Genova diretta al Comune di Mirandola.

«Sono stati i soci giovani a chiedere di raccogliere aiuti - ha detto il Console di Compagnia Unica, Antonio Benvenuti -. Abbiamo messo a disposizione locali e mezzi perchè i ragazzi vogliono andare a consegnare gli aiuti di persona» (Ansa).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Emilia: solidarietà dai portuali di Genova

GenovaToday è in caricamento