Minaccia di gettarsi dal ponte di Terralba, 34enne salvata da passanti e carabinieri

La donna ha scavalcato il parapetto e si è sporta verso i binari sottostanti. A notare la scena alcune persone che stavano passando nei pressi e sono subito intervenute chiamando i soccorsi

Attimi di paura domenica sera dopo che una donna di 34 anni ha scavalcato il parapetto del ponte di Terralba e si è pericolosamente sporta verso i binari, decisa evidentemente a gettarsi nel vuoto. A farla desistere, però, hanno pensato due passanti che hanno notato la scena e i carabinieri che si sono precipitati sul posto dopo la loro segnalazione.

Tutto è successo poco prima delle 21 di domenica. La 34enne, originaria del ponente genovese, ha raggiunto corso Gastaldi, si è spostata sul ponte di Terralba e ha scavalcato la ringhiera di protezione. La manovra ha attirato l’attenzione di due persone che in quel momento stavano passando sul ponte, e che hanno subito cercato di convincerla a non commettere gesti estremi e a tornare al sicuro sulla strada.

Nel frattempo sul posto sono arrivati anche i miliari del nucleo radiomobile, che hanno iniziato a conversare con la donna tranquillizzandola e riuscendo alla fine ad avvicinarsi abbastanza da aiutarla a tornare sul marciapiede. La 34enne è stata quindi accompagnata in ospedale e affidata alle cure dei medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

Torna su
GenovaToday è in caricamento