menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta il suicidio a San Valentino, il fidanzato vuole lasciarla

Ha scoperto che il fidanzato aveva conosciuto un'altra donna e voleva lasciarla. Per questo un'infermiera quarantenne ha tentato il suicidio nel giorno di San Valentino

Un'infermiera quarantenne si trova ricoverata al Galliera dopo aver tentato il suicidio nel giorno di San Valentino. Secondo i medici la donna è fuori pericolo.

Decisivo per salvarle la vita il puntuale intervento dei carabinieri, allertati dalla sorella e da alcune colleghe. La quarantenne aveva reso note le sue intenzioni, motivate dall'aver saputo che il fidanzato voleva lasciarla per stare con un'altra donna.

Ieri mattina intorno alle 8, i militari sono intervenuti nei pressi del forte Begato e hanno trovato la quarantenne seduta all'interno della su auto e con lo stomaco pieno di farmaci e barbiturici.

Da lì la corsa in ospedale, dove la donna sta lentamante migliorando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento