menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di strangolare una escort: arrestato dirigente d'azienda

Un dirigente d'azienda genovese è stato arrestato ed è accusato di tentato omicidio. L'uomo ha provato a strangolare una escort, arrivata la polizia ha provato ad ucciderla con un coccio di bottiglia

Due tentati omicidi in poche ore a Genova. Dopo il caso del Campasso, dove un quarantenne genovese ha subito un agguato da parte di due connazionali, un dirigente d'azienda è stato arrestato per aver tentato di strangolare un'escort brasiliana.

Le urla della donna hanno allertato i vicini che hanno chiamato la polizia. Gli agenti sono entrati dalla finestra e hanno trovato l'uomo, nudo, che stava tentato di strozzare la donna. Alla vista degli ufficiali il dirigente non solo non si è fermato, ma ha anche provato ad uccidere la escort con un coccio di bottiglia.

I poliziotti sono riusciti a bloccarlo in tempo e l'hanno arrestato. Il dirigente rischia ora l'accusa di tentato omicidio. La donna, visibilmente sotto shock, è stata salvata e medicata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento