Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Prà / Via Gaetano de Sanctis

Tentato furto in abitazione, ladri messi in fuga dall'antifurto fumogeno

L'allarme ha inviato la segnalazione sia sullo smartphone del padrone di casa, attraverso l'apposita app, che alla centrale operativa delle forze dell'ordine

Immagine di repertorio

Ladri in azione nella notte fra sabato 24 e domenica 25 luglio 2021 in via Gaetano de Sanctis nella zona del Cep sulle alture di Pra'. I malviventi non sono riusciti a portare a termine il furto perché nell'abitazione era presente un sistema di allarme fumogeno.

Si tratta di un sistema che in meno di un minuto crea una condizione di visibilità zero. Dopo aver scavalcato una recinzione, i malviventi si sono introdotti nell'abitazione, facendo scattare il dispositivo.

L'allarme ha inviato la segnalazione sia sullo smartphone del padrone di casa, attraverso l'apposita app, che alla centrale operativa delle forze dell'ordine. Sul posto è intervenuta una volante della polizia, ma dei malviventi nessuna traccia. Poco dopo è arrivato anche il padrone di casa.

I ladri, come sovente accade, hanno smontato l'antifurto fumogeno e l'hanno abbandonato nel lavandino pieno d'acqua, cercando così di fare in modo che smettesse di funzionare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto in abitazione, ladri messi in fuga dall'antifurto fumogeno

GenovaToday è in caricamento