menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incubo a Teglia: si sveglia con quattro rapinatori armati di machete

Rapina da film horror a Teglia, dove una donna si è svegliata nel bel mezzo della notte e si è ritrovata quattro rapinatori a volto scoperto e armati di machete. Fortunatamente la donna è rimasta illesa

Una scena da film horror, una scena che ricorda molto Arancia Meccanica, il noto film di Stanley Kubrick. Purtroppo si tratta di realtà e difficilmente la vittima, fortunatamente illesa, riuscirà a scordare quanto accaduto.

Nella notte tra venerdì e sabato quattro uomini a volto scoperto, ma armati di machete hanno svegliato nel sonno una donna all'interno del suo appartamento, in via Rocca dei Corvi, a Teglia, Rivarolo. Come nel peggiore degli incubi la signora, impiegata di 40 anni, è stata sequestrata dai malviventi che, dopo aver isolato la casa rompendo il cellulare e staccandole il telefono fisso,  si sono fatti aprire la cassaforte contenente oro, orologi ed oggetti preziosi.

Una volta presa la refurtiva i ladri sono scappati via, come se nulla fosse, "tranquillizzando" più volte la donna con un "Non vogliamo farti del male". Così è stato, ma per la quarantenne resta uno shock difficile da superare. Indagini in corso da parte delle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento