rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Bolzaneto / Via Ugo Polonio

In moto a 110 km/h dove c'è il limite dei 30

Per i due guidatori è scattata la decurtazione di 15 punti patente, il ritiro immediato di quest'ultima ai fini della sospensione e una sanzione amministrativa di 254 euro

Nel pomeriggio di martedì 1 febbraio una pattuglia in borghese di motociclisti della polizia locale ha fermato due centauri, che procedevano a velocità sconsiderata per le vie di Teglia. Gli agenti hanno notato i mezzi a due ruote sfrecciare in via Ugo Polonio e si sono lanciati all'inseguimento dei motociclisti indisciplinati, che evidentemente avevano scambiato le strade per un circuito visto che superavano i 110 km/h in un'area dove il limite di velocità è di 30 km/h e numerosi sono gli attraversamenti pedonali. 

Non paghi, i due hanno sorpassato - completamente contromano - numerose auto nei pressi dell'incrocio che porta a Murta, creando un evidente pericolo per i veicoli che procedevano in direzione opposta. Fortunatamente, il tragitto è stato breve: uno dei centauri è stato fermato praticamente subito, il secondo è stato rintracciato poco dopo.

Entrambi sono stati convocati presso gli uffici della polizia locale: a tutti e due è stata contestata la condotta spregiudicata per l'alta velocità e le sconsiderate manovre di sorpasso. Per loro anche la decurtazione di 15 punti patente, il ritiro immediato di quest'ultima ai fini della sospensione e una sanzione amministrativa di 254 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In moto a 110 km/h dove c'è il limite dei 30

GenovaToday è in caricamento