rotate-mobile
Cronaca

Nuovi Taxibus e più corse serali: le novità di Amt per l'estate

Potenziamento delle corse serali, sperimentazione di nuovi Taxibus: tutte le novità in arrivo a Genova per l'estate

Quattro nuovi servizi a chiamata Taxibus, prolungamento del servizio serale delle linee 512, 513 e del Drinbus Pegli/Multedo e potenziamento di altre corse dei servizi serali. Sono le novità di Amt in partenza con l’obiettivo di incrementare il servizio di trasporto pubblico durante le serate estive genovesi. 

Potenziamento delle corse serali

In particolare, a partire dal 19 giugno e fino al 10 settembre, Amt ha predisposto un potenziamento delle corse su alcune linee serali. Nel dettaglio, nei giorni di venerdì e sabato e nei festivi, le linee 606 e 607, che collegano rispettivamente Boccadasse con Principe e Quinto con Brignole, sono state implementate garantendo una corsa ogni quarto d’ora circa nella fascia serale (calcolando entrambe le linee). In questo modo viene creato un collegamento lungo il litorale cittadino di Levante che, soprattutto nei mesi estivi, registra un’alta domanda di trasporto pubblico, in particolare tra i giovani.  

Inoltre, da lunedì 19 giugno, con la partenza dell’orario estivo, e fino a metà settembre, il venerdì e il sabato gli utenti possono usufruire di corse aggiuntive dei notturni N1 (Brignole-Pontedecimo e Brignole-Prato) e N2 (Brignole-Voltri e Brignole-Nervi), andando a offrire un servizio in continuità fino alle prime ore della mattina. 

Da Brignole a Pontedecimo (N1) le corse aggiuntive sono programmate alle 2.30 e alle 3.30, mentre da Pontedecimo verso Brignole alle ore 3.20 e 4.20. Da Brignole a Prato si aggiungono le corse delle 2.30 e 3.30, mentre da Prato verso la stazione Brignole vengono introdotte le corse delle 3 e delle 4. 

Da Nervi a Brignole le corse aggiuntive N2 saranno alle 3.10 e alle 4.10, mentre da Brignole a Nervi alle 2.35 e alle 3.40. Da Voltri a Brignole si aggiungono le corse delle 3.30 e 4.35, mentre da Brignole verso Voltri le nuove corse sono alle 2.35 e 3.40. 

La sperimentazione di nuovi Taxibus

Ma non è tutto. A partire dal 3 luglio verranno introdotti in via sperimentale i Taxibus t89, t385, t516, servizi a chiamata che andranno a coprire gli stessi percorsi e le fermate già in uso per le linee diurne 89 e 385, nel quartiere di San Fruttuoso, e 516, nella zona di Sant’Ilario. Le nuove linee serali, che faranno servizio con vetture taxi, avranno i seguenti orari: 

  • Taxibus t89 (Piazza Martinez-Via Giovanni XXIII): corse previste alle ore 21, 22, 23 
  • Taxibus t385 (Via Torti-Via Donaver-Via Imperiale): corse previste alle ore 21, 22, 23 
  • Taxibus t516 (Largo E. Pesce-Sant’Ilario): corse previste alle ore 22.50, 23.50 

Dal 3 luglio sarà inoltre attivato in via sperimentale anche il nuovo Taxibus t32, che collegherà via Monte Sei Busi e via Ortigara a via Teglia. Il servizio a chiamata t32 sarà attivo dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, con i seguenti orari: 

  • Taxibus t32 (Via Monte Sei Busi-Via Ortigara-Via Monte Sei Busi): corse previste alle ore 9.00, 9.20, 9.40, 10.00, 10.20, 10.40, 11.00, 11.20, 11.40, 12.00, 16.00, 16.20, 16.40, 17.00, 17.20, 17.40, 18.00, 18.20, 18.40, 19.00. 

Salgono così a 18 i servizi Taxibus attivi sul territorio urbano di Genova: per prenotare una corsa occorre telefonare al numero verde 800.085.302 (la chiamata è gratuita) attivo tutti i giorni, tranne i festivi, dalle 6 alle 23.30, oppure utilizzare l’App “Amt Servizi a chiamata”, scaricabile per Android e iOS. Tutte le informazioni sui servizi Taxibus sono disponibili sulla pagina dedicata del sito Amt. 

Altra novità, in vigore dal 3 luglio fino al 9 settembre, riguarda il potenziamento del servizio serale delle linee 512 (Quarto (Via degli Iris) - Via Carrara - P.za Ragazzi del 99) e 513 (Via Nenni - Via Romana di Quarto - P.za Ragazzi del 99), che saranno operative anche in fascia serale. 

Prosegue di sera anche il Drinbus

Sempre dal 3 luglio e fino al 9 settembre, nel ponente cittadino proseguirà il servizio in fascia serale anche il Drinbus Pegli-Multedo, con corse fino alla mezzanotte. Anche per viaggiare su Drinbus occorre prenotare la corsa, chiamando il call center 800.085.302 o tramite la App "Amt Servizi a chiamata", scegliendo la fermata di origine e destinazione, ora e giorno, o più giorni. Il percorso si sviluppa, per ciascuna zona, in una serie di fermate su cui vengono costruiti gli itinerari programmati durante la giornata. Tutte le informazioni sono disponibili nella sezione dedicata del sito Amt. 

"Anche quest’anno, con l’arrivo della stagione estiva abbiamo implementato i servizi di Amt per promuovere sempre più l’utilizzo del trasporto pubblico e per venire incontro alle esigenze dei cittadini, dei turisti e in particolare dei giovani che vivono la città anche nelle ore serali – commenta l’assessore comunale alla Mobilità Matteo Campora – Insieme ad Amt abbiamo predisposto un piano specifico che va a potenziare le fasce orarie notturne e che introduce anche nuovi servizi a chiamata". 

"Con l’estate abbiamo deciso di potenziare il servizio sulle direttrici che normalmente registrano una forte domanda di trasporto, soprattutto tra i giovani che si spostano sul litorale cittadino per vivere le serate estive – spiega Ilaria Gavuglio, presidente di Amt – Non solo abbiamo inserito corse aggiuntive che prolungano il servizio fino alle prime ore del mattino, ma abbiamo puntato ancora una volta sui servizi a chiamata, introducendo quattro nuovi Taxibus e prolungando il servizio serale del Drinbus di Pegli. L’obiettivo è quello di testare una nuova potenziale domanda e rispondere alle esigenze di mobilità dei nostri utenti con l’aggiunta di nuove linee e corse serali a quelle già esistenti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi Taxibus e più corse serali: le novità di Amt per l'estate

GenovaToday è in caricamento