menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scaglia una pietra contro il finestrino di un taxi senza motivo

Si trovata nel suo taxi Paolo, 43 anni, quando un uomo ha lanciato una pietra in direzione del mezzo, danneggiando il finestrino dal lato del passeggero. Sul posto si sono recati i carabinieri

Ha lanciato una pietra contro il finestrino di un taxi, senza una ragione. È successo in via Fanti d'Italia, davanti alla Stazione Marittima, nel primo pomeriggio di ieri. Sfortunato protagonista della vicenda un tassista di 43 anni.

Stava lavorando come ogni giorno a bordo della sua auto, diretto verso il porto, quando all'improvviso un uomo è sbucato fuori da dietro un autobus, scagliando la pietra che ha danneggiato il vetro del finestrino dal lato del passeggero. Il 43enne fortunatamente ne è uscito illeso.

Sul luogo si sono recati i carabinieri. L'episodio avviene dopo l'aggressione ai danni di un autista di Uber.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento