menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tassista aggredisce cliente con spray al peperoncino

Gli agenti intervenuti su richiesta del passeggero in via Paleocapa, dopo aver sequestrato la bomboletta, hanno denunciato il proprietario del taxi per lesioni personali

Ha preso un taxi ma, quando si è reso conto che non sarebbe arrivato a saldare la somma del pagamento della corsa, ha chiesto al conducente di scendere. L'uomo, un genovese di 35 anni, durante il tragitto ha contato i soldi che aveva in tasca e accorgendosi di avere con se solo 10 euro ha chiesto al tassista di fermare la corsa proprio quando il tassametro aveva superato di pochi centesimi la cifra in suo possesso.

A quel punto il conducente, un genovese di 41 anni, si è rivolto al passeggero dicendogli che, se non avesse pagato l'intera corsa, lo avrebbe riportato al punto di partenza. Tra i due ne è nata una discussione e all'improvviso il tassista ha estratto da una borsa uno spray urticante nebulizzando il viso del 35enne.

Gli agenti intervenuti su richiesta del passeggero in via Paleocapa, dopo aver sequestrato la bomboletta, hanno denunciato il proprietario del taxi per lesioni personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

  • Incidenti stradali

    Camion di medicinali finisce fuori strada per colpa del navigatore

  • Cronaca

    Interdizione per un anno per il broker Franco Lazzarini

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento