menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia parrucchiere con coccio di bottiglia per avere un taglio gratis

L'uomo era già sottoposto al divieto di dimora dal dicembre scorso, ma ha ha violato diverse volte la misura e ha commesso una rapina ai danni di un parrucchiere in via Prè

La Polizia di Stato ha arrestato un 39enne di origini senegalesi in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere in sostituzione della misura del divieto di dimora in Genova.

L'uomo era già sottoposto al divieto di dimora dal dicembre scorso per un furto aggravato ma vista la sua assoluta mancanza di ravvedimento gli è stato applicato un aggravamento di pena.

Durante gli obblighi, infatti, il 39enne ha violato diverse volte la misura e soprattutto ha commesso  una rapina ai danni di un parrucchiere in via Prè, minacciandolo con una bottiglia rotta per ottenere un taglio di capelli gratis.

Identificato dai poliziotti del Commissariato Prè, l'uomo è stato trovato mentre passeggiava in centro storico e portato direttamente in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento