menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sversamento di petrolio nel torrente Polcevera, allarme ambientale

Per cause da accertarsi, una tubazione di grossa dimensione, trasportante petrolio greggio, si è rotta. Da questa è fuoriuscita una notevole quantità di liquido infiammabile, che si è riversata lungo il fiume Polcevera

Ieri intorno alle ore 19.30 i Vigili del fuoco di Genova, della sede centrale, sono intervenuti per uno sversamento di greggio nel torrente Polcevera all'altezza di Fegino.

Per cause da accertarsi, una tubazione di grossa dimensione, trasportante petrolio greggio, si è rotta. Da questa è fuoriuscita una notevole quantità di liquido infiammabile, che si è riversata lungo il fiume Polcevera. 

Intorno alle 21 la perdita non era ancora stata arrestata nonostante la chiusura del tratto.

I Vigili del fuoco hanno disposto delle panne circa 300 metri al di sopra del ponte di Cornigliano e sono intervenuti con mezzi movimento terra per limitare il più possibile l'arrivo della macchia al mare. Inoltre, vista la notevole pericolosità del prodotto fortemente infiammabile, hanno coperto lo sversamento con liquido schiumogeno.

Sul posto il nucleo Nbcr (per il rischio Nucleare, Biologico, Chimico e Radioattivo), il movimento terra e le squadre antincendio. Gli altri enti intervenuti sono la Capitaneria di Porto, la Polizia, la Polizia locale e l'Arpal.

Leggi anche Arpal: «Ridotto al minimo l'impatto sul mare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento