Svenuti su auto rubata a Cornigliano. Lui, senza patente, doveva essere ai domiciliari dalle 23 alle 6

I due sono stati svegliati e hanno detto di sentirsi entrambi male, tanto che sono stati accompagnati dall'ambulanza e scortati dal personale della Polizia Locale al pronto soccorso in codice verde

Sono stati ritrovati sul ponte di Cornigliano su un'auto rubata, nella notte tra venerdì e sabato. Ma non solo: lui era senza patente. E in più era pure già ai domiciliari con l'obbligo di rimanere in casa dalle 23 alle 6 ogni giorno. Quindi non avrebbe dovuto trovarsi in ogni caso fuori dal suo appartamento.

Sul posto 118 e Polizia Locale. Gli agenti del servizio notturno del sesto distretto e il funzionario di turno della Locale sono invervenuti poco dopo le 23, proprio su richiesta dei sanitari. A bordo dell'auto, ferma sul ponte, hanno trovato un uomo di 46 anni e una donna di 35, entrambi italiani, in stato di incoscienza. Il veicolo è stato immediatamente riconosciuto come provento di furto.

I due sono stati svegliati e hanno detto di sentirsi entrambi male, tanto che sono stati accompagnati dall'ambulanza e scortati dal personale della Polizia Locale al pronto soccorso in codice verde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo, gli accertamenti seguenti all'identificazione presso la Questura hanno permesso di stabilire che l'uomo, senza patente, era sottoposto dal tribunale a restrizione di libertà con obbligo di rimanere al proprio domicilio dalle ore 23 alle 6. È stata presentata relazione per l'eventuale aggravamento della misura a causa dell'inosservanza. Inoltre, i due sono stati denunciati entrambi per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento