Cronaca

Svastiche sui murales di don Gallo e "Spagna", maggioranza divisa a Tursi

In consiglio comunale approvato un ordine del giorno che impegna a condannare apologie di fascismo o nazismo. Al momento del voto, i consiglieri di Fratelli d'Italia hanno lasciato l'aula

Maggioranza di centrodestra divisa oggi in consiglio comunale sull’approvazione di un ordine del giorno di condanna contro gli episodi di vandalismo ai danni di alcuni storici murales che raffigurano don Gallo e Claudio Spagnolo , avvenuti nei giorni scorsi.

Al momento del voto, i consiglieri di Fratelli d’Italia hanno infatti deciso di abbandonare l’aula per non partecipare. L’ordine del giorno faceva seguito alla mozione del 23 gennaio scorso, con cui il consiglio si impegnava a «mettere in atto tutte le azioni possibili per contrastare, come previsto dalla legge, qualsiasi apologia del fascismo e del nazismo».

Il documento è comunque stato approvato da tutti gli altri consiglieri comunali rimasti in aula. Da parte del Pd, la decisione dei consiglieri di Fratelli d’Italia è stato «un brutto segnale per la maggioranza di centro destra, un pessimo segnale per la città».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svastiche sui murales di don Gallo e "Spagna", maggioranza divisa a Tursi

GenovaToday è in caricamento