Cronaca

Surfers, a Recco il reality di Mtv su tre giovani amanti delle onde

Le spiagge, il mare cristallino e le vie delle cittadina ligure fanno da cornice allo show televisivo che ha debuttato lo scorso 6 luglio e racconta le avventure di tre giovani genovesi con la passione per la tavola

Il mare cristallino, le spiagge e le atmosfere di Recco sbarcano su Mtv con un nuovo reality che racconta la vita di tre giovani surfisti recchelini decisi a trovare la strada per l’Australia e realizzare il sogno di inseguire l’onda perfetta.

Surfers’, questo il titolo del nuovo reality, ha debuttato su Mtv lo scorso 6 luglio presentando i tre giovani protagonisti genovesi che ogni giorno lasciano il capoluogo ligure alla volta del Levante: Alessio, studente universitario 22enne che alle aule preferisce la spiaggia e le onde; Federica, caparbia 25enne pronta a tutto pur di realizzare il proprio sogno; e Carlo, timido 22enne che sulla tavola da surf tira fuori tutto il carattere e la forza di volontà. Tra loro, una grande amicizia e la decisione di scommettere su se stessi: tre mesi di tempo per riuscire a guadagnare i 3mila euro a testa che servono per partire alla volta dell’Australia e trascorrere qualche mese a fare ciò che più amano, sfruttare.

A fare da cornice a gioie, dolori, passioni e delusioni dei tre surfer, l’esclusiva location di Recco, tra il suo lungomare, la spiaggia e le vie della cittadina, con qualche sporadica incursione a Genova per gli esami all’università o per la ricerca di un lavoro. 

Girato a maggio, il reality regala uno spaccato di una Recco giovane e alla moda, concentrandosi sulla folta community di surfisti che ogni giorno si dà appuntamento davanti al “chiringuito” in cerca dell’onda perfetta, con protagonisti dall’inconfondibile cocina che svela immediatamente che non ci troviamo alle Baleari, ma nell’ugualmente affascinante Levante ligure.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Surfers, a Recco il reality di Mtv su tre giovani amanti delle onde

GenovaToday è in caricamento