menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Europa: aria inquinata, concentrazione di biossido d'azoto

La centralina per la qualità dell’'aria di Corso Europa ha registrato, dalle ore 18 alle ore 19, una concentrazione di 208 microgrammi per metro cubo di biossido d’'azoto

Ieri la postazione per il controllo della qualità dell’'aria di Corso Europa ha registrato, dalle ore 18 alle ore 19, una concentrazione di 208 microgrammi per metro cubo di biossido d’'azoto. Una quantità del 4% superiore al limite orario massimo consentito.

Malgrado questo dato infelice non scatterà nessun provvedimento di limitazione, perché la normativa non lo prevede se il problema si verifica in meno della metà delle postazioni in funzione, che ieri erano nove (via delle Gavette era out per problemi di trasmissione). 

Le altre postazioni non hanno registrato alcun superamento per nessuno degli inquinanti monitorati con cadenza giornaliera, che sono: biossido di zolfo, monossido carbonio e ozono, oltre al già ricordato biossido di azoto. Nessun problema è stato segnalato dalla rete di monitoraggio provinciale negli altri centri sottoposti a controllo: Busalla, Casarza, Cogoleto, Chiavari, Mignanego, Propata (limitatamente all’ozono) Rapallo o nei siti industriali di Genova Multedo, Scarpino, Sarissola e Campora di Campomorone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento