menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia sul traghetto, genovese si getta in mare e muore

La donna era partita da Porto Torres intorno alle 22, e durante la traversata si è gettata dal ponte della nave. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarla

Tragedia questa notte a bordo di un traghetto della Tirrenia partito da Porto Torres, in Sardegna, e diretto a Genova: una donna si è gettata in mare nel bel mezzo della traversata ed è morta nonostante i disperati tentativi di rianimarla da parte dei soccorsi e del medico di bordo.

Tutto è successo intorno alle 22: la donna, originaria di Genova, si è buttata dal ponte della nave Athara, che si trovava a circa 7 miglia dalle coste dell’isola dell’Asinara. Allertato da alcuni passeggeri che hanno assistito alla scena, il personale di bordo ha invertito la rotta e calato in acqua il battello d’emergenza veloce, mettendo in atto tutte le procedure per il recupero di una persona in mare.

La donna è stata recuperata nell’arco di mezz’ora, ma a nulla sono valse le manovre di rianimazione da parte del medico di bordo e di un altro medico presente, che dopo interminabili minuti hanno constatato il decesso. A bordo del traghetto c’era anche il marito della donna, immediatamente avvertito e assistito dal personale e dal comandante.

La nave è quindi rimasta nei pressi del battello di emergenza sino a quando non è arrivata una motovedetta da Porto Torres, cui è stata affidata la salma, ed è poi ripartita arrivando nel porto di Genova questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento