menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marassi: colpo di pistola fatale, muore guardia giurata 36enne

Una guardia giurata di 36 anni è stata trovata morta in casa dal compagno e collega. La donna si sarebbe sparata. Per gli investigatori la scena è compatibile con l'ipotesi di un suicidio, tuttavia al momento nessuna pista è da escludere

«La mia compagna si è sparata, venite subito qui. È in un lago di sangue». Con una frase come questa ieri sera intorno alle 23 un 45enne guardia giurata ha chiamato il 113 per chiedere aiuto. La centrale operativa ha inviato un'ambulanza e ha allertato il nucleo investigativo dei carabinieri.

Sul posto anche i militari del nucleo radiomobile e la sezione rilievi. La vittima è una donna di 36 anni, anch'essa guardia giurata. Il compagno ha riferito di averla trovata priva di vita in salotto. L'uomo doveva fare il turno di notte per cui si era coricato qualche ora.

In serata la tragica scoperta. Secondo il medico legale la morte della 36enne risalirebbe al primo pomeriggio, diverse ore prima che il compagno la trovasse priva di vita. L'uomo ha detto di non aver sentito nulla.

La pistola da cui è partito il proiettile sarebbe quella in uso al 45enne, l'unico in casa a essere armato. L'uomo è stato ascoltato per diverse ore in caserma. Al vaglio degli inquirenti anche un biglietto in cui la donna dice di sentirsi trascurata. Una perizia calligrafica stabilirà l'autore dello scritto.

Ulteriori elementi potranno emergere dall'autopsia in programma nelle prossime ore. Per gli investigatori la scena è compatibile con l'ipotesi di un suicidio, tuttavia al momento nessuna pista è da escludere.

La donna lascia una figlia. Dopo gli accertamenti autoptici, il magistrato darà il via libera per i funerali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento