menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

S'impicca sul luogo di lavoro al rientro dalle ferie

Quando i soccorritori sono arrivati sul posto non c'era già più niente da fare. Questa mattina poco dopo le 9 una telefonata è partita verso il centralino del 118 dalla sede di una ditta di costruzioni in via Porta d'Archi in centro

Quando i soccorritori sono arrivati sul posto non c'era già più niente da fare. Questa mattina poco dopo le 9 una telefonata è partita verso il centralino del 118 dalla sede di una ditta di costruzioni in via Porta d'Archi in centro.

M. C., dipendente cinquantenne della società, si è tolto la vita impiccandosi con un cavo elettrico all'interno del locale dove vengono custoditi i server dell'azienda. Appena rientrato in città dalle ferie con la famiglia, l'uomo, esperto di computer, si è presentato regolarmente al lavoro, ha salutato i colleghi per poi chiudersi nella stanza dove si è consumata la tragedia.

Ancora ignote le ragioni del gesto. Il cinquantenne lavorava in via Porta d'Archi da anni e, a detta dei colleghi, non aveva problemi particolari sul lavoro. Sul posto è intervenuta la polizia, che ha avviato le indagini.

Leggi anche Suicida sul lavoro, temeva di perdere il posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento