Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Marassi / Piazzale Marassi

Marassi, suicidio in carcere: sarebbe tornato libero fra due mesi

Un ragazzo di 29 anni, Rahamani Jalil, si è tolto la vita nel carcere di Marassi impiccandosi con un lenzuolo. La sua pena sarebbe terminata fra due mesi con la scarcerazione

Rahamani Jalel, 29 anni, si è tolto la vita impiccandosi con un lenzuolo. Era in carcere per spaccio di stupefacenti, la sua pena sarebbe dovuta durare ancora due mesi, poi la libertà.

Si tratta del secondo suicidio (9 quelli tentati e non andati a "buon fine") di questo 2011 travagliato per gli istituti carcerari liguri. Il sindacato Uilpa punta il dito contro il sovraffolamentoA denunciare l'accaduto il sindacato Uilpa,  nel carcere genovese attualmente sono detenute 812 persone contro i 456 posti disponibili

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marassi, suicidio in carcere: sarebbe tornato libero fra due mesi

GenovaToday è in caricamento