Cronaca Lungomare Stati Uniti

La Haven fa un'altra vittima, muore sub 53enne

Tragico epilogo per l'immersione organizzata ieri da un gruppo di subacquei francesi presso il relitto della Haven, al largo di Arenzano. Un uomo di 53 anni è morto

Tragico epilogo per l'immersione organizzata ieri da un gruppo di subacquei francesi presso il relitto della Haven, al largo di Arenzano. Un uomo di 53 anni è morto intorno alle 23 nella camera iperbarica dell'ospedale San Martino.

La procura di Genova ha aperto un'inchiesta per chiarire l'accaduto. I primi rilievi sono affidati agli uomini della Capitaneria di porto. Secondo quanto accertato finora, il sub sarebbe risalito in superfice troppo in fretta, senza svolgere le necessarie operazioni di decompressione.

Una volta riemerso, il 53enne è stato issato a bordo del gommone del diving, che faceva da supporto alla spedizione. Quindi è stato trasferito su una motovedetta della Capitaneria e poi al San Martino dove in tarda serata è sopraggiunto il decesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Haven fa un'altra vittima, muore sub 53enne

GenovaToday è in caricamento