menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albaro, coppia di pensionati aggredita in casa da due truffatori

E' successo in via Duse, dove i malviventi sono riusciti a farsi aprire la porta dagli anziani coniugi con la scusa di controllare i caloriferi. Scoperti, hanno ferito la donna nel tentativo di darsi alla fuga

Una coppia di novantenni è stata aggredita ieri da una coppia di truffatori che sono riusciti a farsi aprire la porta con la scusa di dover controllare i caloriferi, e che una volta scoperti ad armeggiare con la cassaforte hanno reagito ferendo la donna e poi dandosi alla fuga.

Tutto è successo intorno all’ora di pranzo in via Duse, nel quartiere genovese di Albaro: stando al racconto dei due pensionati, i truffatori hanno suonato alla porta presentandosi come tecnici e sono riusciti a convincerli a mostrargli dove tenevano gli oggetti di valore per “metterli al sicuro” da eventuali sostanze. La donna si è però insospettita, e quando ha provato a chiedere spiegazioni è stata spinta a terra e ferita a un braccio mentre i due si davano alla fuga senza bottino.

Immediato l’intervento delle volanti della polizia, giunte sul posto insieme alla Scientifica per i rilievi del caso. La donna, sotto choc ma non ferita gravemente, è stata visitata ma ha rifiutato di essere portata in ospedale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento