Sturla: si nasconde nel giardino dell'ex fidanzata e la minaccia, arrestato

Notte di paura per una 51enne genovese che in tarda serata ha chiamato la polizia dopo che l'ex compagno aveva più volte tentato di entrare in casa

Notte di paura per una 51enne genovese che in tarda serata si è ritrovata in giardino l’ex fidanzato, da mesi diventato il suo incubo dopo la fine della relazione, che tra insulti e minacce ha tentato di farsi aprire la porta per entrare in casa.

Tutto è successo intorno alle 23.30 a Sturla: vedendo l’ex compagno, un 45enne di origini romene, a pochi metri dalla porta di casa, la donna ha subito contattato il 113 chiedendo l’intervento della polizia. Giunti sul posto, gli agenti hanno individuato l’uomo nascosto nel giardino e lo hanno bloccato, scoprendo che su di lui pendeva già una denuncia per minacce, percosse e danneggiamenti e un provvedimento, emesso nel settembre scorso, con cui un giudice aveva disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex fidanzata. 

L’uomo è stato quindi arrestato con l’accusa di stalking, e accompagnato nel carcere di Marassi in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento