Sturla, revocato il divieto di balneazione

I campionamenti di Arpal avevano evidenziato, venerdì scorso, valori non conformi dell'acqua e temporaneamente stoppato i bagni in mare: il secondo campionamento ha dato via libera

Torna balneare il tratto di costa in corrispondenza di via del Tritone, a Sturla, per cui lo scorso venerdì era stato emesso un divieto di balneazione per valori dell’acqua non conformi a quanto previsto per legge.

Sulla base dei nuovi campionamenti effettuati da Arpal, l’assessore all’Ambiente, Matteo Campora, ha disposto la revoca del divieto per l’intero tratto di Sturla Ovest, con estensione dal civico 16 al civico 8 di via del Tritone.

Da inizio stagione a oggi il divieto di balneazione era scattato anche a Boccadasse, Pegli e Voltri, tutti revocati dopo ulteriori campionamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento