Cronaca Sturla / Via Caprera

Sturla blindata tra Forza Nuova e centri sociali: strade chiuse e attenzione alta

Quartiere bloccato per l'inaugurazione della sede del gruppo di estrema destra in via Caprera e la manifestazione di protesta organizzata dagli antagonisti

Grida, striscioni, lanci di fumogeni e bottiglie contro le forze dell'ordine: pomeriggio sotto assedio per il quartiere di Sturla a causa della manifestazione organizzata dai centri sociali per protestare contro l’inaugurazione della sede di Forza Nuova, in via Caprera.

Il corteo dei manifestati è partito poco dopo le 16.30 da piazza Ragazzi del ’99 e hai imboccato via Isonzo per arrivare sino in piazza Sturla e ritorno: tantissimi i residenti “blindati” in casa in attesa della fine della manifestazione, con quasi tutti i negozianti che hanno scelto di tenere chiuse le saracinesche per evitare eventuali danni e disagi.

Inizialmente prevista per le 17, l’inaugurazione della sede di Forza Nuova è stata fissata per le 18 alla presenza del leader nazionale dell’organizzazione di estrema destra, Roberto Fiore. 

Il quartiere è presidiato dalle forze dell’ordine, che tengono sotto controllo il corteo per evitare che la manifestazione degeneri in problemi per l'ordine pubblico, e mezzi della polizia e della Municipale hanno chiuso il ponte di Sturla, la piazza e via Caprera limitando la circolazione ai veicoli privati, mentre le linee Amt hanno subìto le seguenti variazioni:

Linea 15
Direzione ponente: i bus, giunti in via V Maggio, proseguiranno per via Carrara, via Turr, corso Europa, corso Gastaldi, via Tolemaide, via Caffa, piazza Tommaseo, corso Buenos Aires dove riprenderanno regolare percorso. Direzione levante: i bus, giunti in piazza Tommaseo, proseguiranno per via Montevideo, via Tolemaide, corso Gastaldi, corso Europa, via Carrara, via V Maggio dove riprenderanno regolare percorso.?

Linea 31
Direzione ponente: i bus, in partenza dal capolinea provvisorio di via De Gaspari, proseguiranno per corso Italia dove riprenderanno regolare percorso. Direzione levante: i bus, giunti in corso Italia, proseguiranno per via Bruno, via De Gaspari dove effettueranno capolinea provvisorio (in concomitanza con quello della linea 606).

Linea 42
Direzione ponente: i bus, in partenza dal capolinea provvisorio di via Cavallotti, proseguiranno per via De Gaspari dove riprenderanno regolare percorso. Direzione levante: i bus, giunti in via De Gaspari, proseguiranno per via Bruno, via Pisa, via Caprera, via Cavallotti dove effettueranno capolinea provvisorio.

Linea 45
Direzione ponente: i bus, in partenza dal capolinea provvisorio di via Caprera, proseguiranno per via Orsini e via Sturla dove riprenderanno regolare percorso. Direzione levante: i bus, giunti in via Sturla, proseguiranno per via Orsini e via Caprera dove effettueranno capolinea provvisorio. 

Linea 512?
Direzione ponente: i bus, giunti in via Carrara, effettueranno capolinea provvisorio sull’ultima fermata di via Carrara. Direzione levante: i bus, in partenza dal capolinea provvisorio di via Carrara, proseguiranno per via V Maggio, via Carrara dove riprenderanno regolare percorso.

Linea 513
Direzione ponente: i bus, giunti in via Era, proseguiranno per via dei Mille dove effettueranno capolinea provvisorio. Direzione levante: i bus, in partenza dal capolinea provvisorio di via dei Mille, proseguiranno per via Brigata Salerno dove riprenderanno regolare percorso.

Linea 584?
Direzione ponente: i bus, in partenza dal capolinea di via V Maggio, proseguiranno per via Brigata Salerno, viale Cembrano, via Romana di Quarto, via Cimarosa, via Carrara, via Turr, corso Europa, via Timavo dove riprenderanno regolare percorso. Direzione levante: i bus, giunti in via Timavo, proseguiranno per corso Europa, via Carrara, via V Maggio dove effettueranno regolare capolinea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sturla blindata tra Forza Nuova e centri sociali: strade chiuse e attenzione alta

GenovaToday è in caricamento