Dalla Lombardia a Sturla, in macchina attrezzi da scasso: sanzionati e denunciati

Due cittadini romeni sono stati sorpresi dai carabinieri in via Caprera a bordo di una macchina in cui tenevano grimaldelli e altri attrezzi

Erano fermi in via Caprera, a Sturla, in auto grimaldelli e altri attrezzi da scasso per cui non hanno saputo fornire una valida spiegazione. Quando i carabinieri li hanno fermati, inoltre, si sono accorti che venivano dalla Lombardia, in aperta violazione delle nome anti-contagio da coronavirus.

Per questo motivo due cittadini romeni di 27 e 32 anni, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di grimaldelli e strumenti atti allo scasso e anche sanzionati per la violazione delle norme contenute nel dpcm.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno di loro sarà an che segnalato alla competente Prefettura poiché trovato in possesso di uno spinello di marijuana per uso personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento