menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta l’ex moglie e abusa di una cugina, arrestato

Venerdì 16 novembre 2012, con il pretesto di far visita al figlio, è entrato in casa dell'ex moglie e sotto l'effetto di sostanze alcoliche l'ha costretta ad avere rapporti sessuali completi. Poi è ritornato nell'abitazione e ha approfittato della cugina

Genova - Venerdì 16 novembre 2012, con il pretesto di far visita al figlio, è entrato in casa dell’ex moglie e sotto l’effetto di sostanze alcoliche l'ha costretta ad avere rapporti sessuali completi. Poi è ritornato nell’abitazione e ha approfittato della cugina della donna, ospite della medesima, calandosi le braghe e cercando di abusare anche di lei, desistendo solo per la pronta reazione della vittima.

I poliziotti del commissariato di polizia di San Fruttuoso hanno raccolto le testimonianze delle donne, due sudamericane rispettivamente di 36 e 22 anni, che hanno trovato la forza di raccontare agli agenti i dettagli della squallida storia, rivelandosi da subito attendibili e fornendo una versione dei fatti confermata successivamente anche dai referti medici stilati dai sanitari, che hanno visitato la ex coniuge del violentatore.

Si tratta di un sudamericano di 37 anni, regolare in Italia, rintracciato dai poliziotti in un’abitazione di Sampierdarena, dove è stato tratto in arresto per violenza sessuale e condotto nelle carceri di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento