menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finestre, porte e tapparelle abbandonate in via Solimano: denunciati titolari ditta

Due genovesi, titolari di una ditta di serramenti della zona, sono stati denunciati dai forestali e ora dovranno provvedere a rimuovere i rifiuti a loro spese tramite una ditta specializzata

In seguito a una complessa attività investigativa, conclusa alla fine di agosto, i forestali del Comando Stazione di Genova Prato sono risaliti ai responsabili del deposito illecito di rifiuti nei pressi di via Solimano, all'altezza dell'ex accampamento rom.

Il cumulo di rifiuti, per un totale di circa 10 metri cubi, è costituito prevalentemente da infissi di finestre, porte e tapparelle. Gli investigatori hanno constatato che tale attività di gestione non autorizzata di rifiuti andava avanti da mesi, interessando anche altre zone.

Al termine degli accertamenti, i responsabili sono risultati due genovesi, titolari di una ditta di serramenti della zona, i quali sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria. Sulla base della vigente normativa ambientale, agli indagati è stato prescritto l'obbligo del ripristino dello stato dei luoghi attraverso lo smaltimento dei rifiuti in discarica autorizzata tramite ditta specializzata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento