menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppia di pensionati aggrediti e rapinati a Struppa, la donna colpita da infarto

Troppo lo spavento provato dalla donna di 77 anni che lunedì mattina si è ritrovata nel giardino di casa due banditi che l'hanno aggredita e ferita con un cacciavite: colta da malore, è stata trasferita nel reparto di Terapia Intensiva

Un dramma nel dramma, quello che sta vivendo la coppia di pensionati che ieri sono stati aggrediti e rapinati nella loro abitazione di via Trossarelli, a Struppa, da una coppia di banditi che si è poi data alla fuga: a poche ore dall’episodio la donna, una pensionata di 77 anni, ha avuto un infarto che ha costretto i medici del pronto soccorso del San Martino a trasferirla nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale, dove è attualmente ricoverata.

Le condizioni della donna, sotto shock dopo essere aggredita e ferita al volto con un cacciavite, si sono aggravate in serata, poche ore dopo il trasferimento in ospedale per medicarla: un’aggressione brutale, quella subita da lei e dal marito 79enne, sorpresi da due ladri che per farli uscire di casa hanno spento la calderina con lo scopo di attirarli all’esterno. 

Tutto è successo intorno alle 7 del mattino, quando la pensionata è uscita in giardino per scoprire le cause dell’assenza di acqua calda e si è ritrovata davanti due uomini che l’hanno aggredita a sangue freddo, ferendola al volto con il cacciavite che uno dei due aveva con sé, mentre uno dei due ha spintonato il marito scaraventandolo a terra. Poi, la razzia nell’appartamento, da dove sono usciti con un bottino di poche centinaia di euro facendo perdere le loro tracce, mentre i due coniugi tentavano disperatamente di chiamare aiuto.

La speranza adesso è che le telecamere di sorveglianza della zona abbiano immortalato i due banditi e che le riprese possano aiutare gli investigatori a mettersi sulle loro tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento