Cronaca Valbisagno / Via Struppa

Non paga l'affitto e minaccia di morte la padrona di casa

Una donna di 63 anni è stata denunciata a piede libero dopo le indagini svolte dai Carabinieri

Una donna di 63 anni di origini colombiane, residente in via Struppa, è stata denunciata a piede libero dai Carabinieri di Genova Molassana per aver minacciato di morte la propria padrona di casa, una genovese di 58 anni che aveva contestato all'inquilina il mancato pagamento del canone mensile di affitto. 

La 63enne ha così cominciato a minacciarla in maniera molto grave arrivando addirittura a minacce di morte e per questi motivi dopo le indagini delle forze dell'ordine è scattata la denuncia a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non paga l'affitto e minaccia di morte la padrona di casa

GenovaToday è in caricamento