Stop ai lavori nelle gallerie di Sant'Anna, la richiesta di Lavagna e Sestri

Viste le continue e improvvise chiusure autostradali, i sindaci di Lavagna e di Sestri Levante hanno diffidato Anas dal proseguire i lavori sull'Aurelia

Valentina Ghio e Gian Alberto Mangiante, sindaci di Sestri Levante e Lavagna, hanno diffidato Anas dal proseguire i lavori nelle gallerie di Sant'Anna per le gravi ripercussioni che si avevano sul traffico a seguito della improvvisa e non adeguatamente preannunciata attività di chiusura dei caselli autostradali attualmente posta in essere da Aspi.

Anas ha fatto sapere che l'apertura del cantiere nel doppio senso di marcia dovrebbe essere attuata nel giro di qualche giorno.

«Stiamo faticosamente uscendo dalla pandemia - dichiara Mangiante - e le chiusure dei caselli autostradali che vengono comunicate da Aspi alle Amministrazioni solo con pochissime ore di anticipo insieme a questi lavori creano prigionie ancor più esasperate di quelle da cui siamo appena usciti. Il nostro è un atto di diffida al proseguimento dei lavori che in questo particolare momento vuole tutelare in primo luogo la salute pubblica delle persone, data l'impossibilità per la congestione che si realizza di una libera circolazione dei mezzi di soccorso, ma più in generale vuol essere un aiuto all'intero sistema economico che tenta faticosamente di risollevarsi grazie al turismo e all'attività in genere delle imprese sul territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento